Homepage > La tua guida facile
La tua guida facile

Tutto inizia da qui

Una iniezione al giorno, un giorno alla volta.

Chi ben comincia...
Fa del tuo meglio per affrontare questo cambiamento. Combinare una dose giornaliera di insulina basale con una dieta equilibrata e esercizio fisico è un passo importante verso una vita più sana.

Una lista di consigli per iniziare bene, proprio adesso!

Lava le mani
Lavati sempre le mani con il sapone prima di fare l'iniezione.

Nuova iniezione, nuovo ago
Ad ogni nuova iniezione utilizza un nuovo ago

Prova a caricare la penna
Prima di ogni iniezione, carica la penna con 2 unità e fai una prova a vuoto. Questo ti assicura che la penna funzioni correttamente.

Conta fino a cinque
Una volta inserito l'ago nella cute, premi lo stantuffo fino in fondo per cinque secondi in modo da essere sicuro di somministrare tutta la dose.

Alterna i siti
Alterna i siti di iniezione tra braccia, cosce, pancia e sedere.

Non forzare il dosatore
Imposta correttamente il dosaggio, non selezionare una mezza unità.

Fuori dal frigo
Tieni la penna che stai utilizzando a temperatura ambiente, non in frigo.

Sii preciso
Iniettati l’insulina ogni giorno alla stessa ora.

Tieni sotto controllo
Controlla la tua glicemia, come ti ha suggerito il medico.

Cose essenziali
Quando la usi correttamente e regolarmente, la tua insulina basale fornisce un rilascio di insulina per 24 ore.

Andiamo avanti

Meglio essere abitudinari, fai l’iniezione sempre alla stessa ora.

Un’abitudine quotidiana

Da ricordare
- Imposta un promemoria in casa e/o una sveglia sul tuo cellulare o orologio
- Lasciati delle note, anche divertenti. Insomma qualsiasi cosa ti aiuti a ricordare.

Organizzati
- Lascia le penne e le cartucce che non utilizzi in frigo.
- E’ meglio avere delle penne di scorta, oltre a aghi, strisce reattive, lancette e tamponi con alcol.

Prendici l'abitudine
- Sappiamo che il passaggio non è semplice.
- Diventa più facile ogni volta che lo si fa. Basta ricordare a te stesso che serve per il tuo bene.

Cose essenziali
Esporre la penna o la cartuccia a temperature molto calde o fredde può compromettere l’iniezione. Tieni le nuove penne o cartucce in frigo ( 2°C – 8°C; non congelare); una volta in uso, tienile a temperatura ambiente (sotto i 30°).

Affrontiamo gli imprevisti

Possono capitare, ma l’importante è andare avanti

Cosa succede se...

… mi dimentico di fare l’iniezione?
Dimenticare una dose non è la fine del mondo, ma è meglio essere prudenti. Chiedi al tuo medico qual è la giusta soluzione per te.

… non viene fuori insulina quando faccio il test con le 2U?
1) Prova con altre due unità…ancora nulla? Riprovaci almeno 4 volte, ancora nulla?
2) Cambia l’ago e riprova.
3) Se continua a non funzionare chiamaci al numero verde Lilly, altrimenti utilizza una nuova penna.

… i miei livelli glicemici sono fuori target?
Il tuo medico ti dirà quante volte devi controllare la tua glicemia ed è opportuno annotarla sul tuo diario glicemico. Se i valori sono troppo alti (iperglicemia) o troppo bassi (ipoglicemia) chiama il medico, può indicarti come aggiustare la dose.

… non tengo premuto lo stantuffo per almeno 5 secondi quando faccio l’iniezione?
Rimuovere la penna troppo presto potrebbe compromettere la somministrazione; aspettando 5 secondi sei sicuro di fare tutta la dose

… viaggio in diversi fusi orari?
Chiedi al tuo medico quando assumere l’insulina durante il viaggio e una volta arrivato/a a destinazione. Appunta gli orari sul tuo diario glicemico visto che l’orario di iniezione può essere diverso dalla solita routine.

Cose essenziali
Non dimenticarti mai la tua dose di insulina e falla correttamente. In caso di necessità chiedi un consiglio al tuo medico o al numero verde Lilly.

Superiamo gli ostacoli

Abbiamo gli strumenti per superarli senza scoraggiarci

L'ipoglicemia

Cos'è un'ipoglicemia?
L’ipoglicemia si verifica quando il valore dello zucchero nel sangue è uguale o inferiore a 70 mg/dl

Quali sono i sintomi?
In caso di ipoglicemia ci si può sentire:
- Malfermi sulle gambe, storditi e con senso di nausea 
- Nervosi, irritabili, ansiosi
- Con battiti cardiaci accelerati 
- Confusi, incapaci di concentrarsi 
- Sudati e/o con mal di testa 
- Affamati, deboli, stanchi 
- Intorpiditi o con formicolio della lingua e delle labbra

Cosa puoi fare quando senti questi sintomi: la regola del 15
- Appena avverti i sintomi, controlla la tua glicemia con il glucometro. Se non lo hai a disposizione e avverti i sintomi, segui comunque le seguenti indicazioni.
- Mangia o bevi 15 grammi di zuccheri, per esempio: 3 zollette di zucchero, mezzo bicchiere di succo di frutta o bevanda zuccherata (per es. Cola, Aranciata), 5-6 caramelle (non quelle senza zucchero), 1 cucchiaio grande di zucchero o di miele.
- Se dopo 15 minuti la glicemia non si è alzata (oltre 70 mg/dl), prendi un’altra dose di 15 grammi di zuccheri, sino a che la glicemia non risulta superiore a 100 mg/dl.

Cose essenziali
Per gestire al meglio un’eventuale ipoglicemia: ricordati di portare con te sempre due bustine di zucchero o delle caramelle. In caso di dubbio, contatta il tuo medico.

Continua così

Ricordati di cambiare i punti di iniezione.

Nel tuo viaggio non sei solo. Puoi trovare un continuo supporto ed avere risposte alle tue future domande.

Cerca nei siti internet specializzati:
http://www.lillydiabete.it
http://www.diabeteitalia.it

scarica il pdf "La tua guida facile"

 

 

Bibliografia

1. Beltramello, Manicardi, Trevisan TRIALOGUE La gestione dell’iperglicemia in area medica. Istruzioni per l’uso.

 

 

Boehringer - Lilly

PP-LD-IT-0017                                                                          

Condividi

segui